2^ Giornata Mondiale della Lentezza

2^Giornata mondiale della Lentezza

Roma, 25 febbraio 2008

Lentamente/ Scrivi a piedi la città

un progetto di Stalker/On

con il sostegno della Provincia di Roma

flyer_fronte.jpg

(clicca per ingrandire)

La giornata mondiale della lentezza viene colta come occasione per guardare con occhi diversi la città. Protagonista di questa giornata non sarà la lentezza di movimento ma piuttosto un’ incedere capace di trovare pause, riflessioni e incontri che amplificano l’esperienza del camminare.Con questa iniziativa Stalker intende esplorare il rapporto tra parola e cammino – tra spazio percorso e spazio invocato – e condividere con i cittadini l’esperienza del poetare camminando.

Appuntamento nel giardino degli aranci della Casa Delle Letterature, seguirà la cerimonia cinese del tè e la distribuzione del kit di scrittura dove i camminatori troveranno: la mappa “muta”, i post-it per applicare note sulla città, una matita per scolpire la mappa, un’oggetto per la corpografia e una cartolina-haiku per affidare la propria composizione peripatetica all’improvvisazione narrativa.

La corpografia sarà il nodo d’incontro di tutti i camminatori, una pausa del movimento e del rumore, alla scoperta di un paesaggio inedito.

Alla fine dell’esperienza camminatori, percorsi e parole si incontreranno nello spazio della Sala Umberto, confluendo in un’improvvisazione narrativa per voce, suono e immagini.

A seguire la proiezione del documentario “Tutti i colori di una vita: Tiziano Terzani si racconta”, di Paolo Aleotti e Luciano Minerva – prodotto da Rai3 e RaiNews24. “Il ritmo delle mie giornate è completamente cambiato – scrive Tiziano Terzani in “Un indovino mi disse” – le distanze hanno ripreso il loro valore e ho ritrovato nel viaggiare il vecchio gusto di scoperta e di avventura.” E aggiunge, nel documentario “Tutti i colori di una vita”: “Viviamo delle vite così di corsa, lo dice così bene quel grande T.S.Eliot: siamo continuamente distratti dalla distrazione della distrazione.”

programma:

ore 15.00- 16.00

Casa delle Letterature, Piazza dell’orologio 3

Rito cinese del tè con Yara Bitetti e distribuzione del kit di scrittura

ore 16.00-19.00

Scrivi a piedi la città. Mappe, percorsi, tracce, tra le vie del centro storico

ore 19.00

Fontana di Trevi Corpografia, Azione urbana pubblica

ore 20.30

Teatro Sala Umberto, Via della Mercede 50

La lentezza, percorsi narrativi. Testi, musiche e immagini.Intrervengono: Adriano Labbucci, Giuseppe Cederna, Rita Marcotulli

Proiezione del documentario “Tutti i colori di una vita: Tiziano Terzani si racconta”di Paolo Aleotti e Luciano Minerva – prodotto da Rai3 e RaiNews24.

Per partecipare all’esperienza è consigliata l’iscrizione preventiva ai seguenti recapiti: lalentezza@osservatorionomade.net

tel. 333 9538973 – STALKER/On

Annunci

3 Responses to “2^ Giornata Mondiale della Lentezza”


  1. 1 pinkandthecity febbraio 23, 2008 alle 8:03 pm

    Ci sarò!!!!! Ho girato la mail il più possibile!

  2. 2 lalentezza febbraio 25, 2008 alle 8:46 am

    Finalmente vi ritrovo, Stalker.
    Ho appena sentito Lorenzo ma è a Belgrado, nomade qual’è, per l’altro vostro workshop in quell’occhio del ciclone serbo.

    Verrò con gioia lunedì alla vostra azione psico-geografica, in giro per Roma. In barba al tempo che ci sfugge e che dobbiamo reinventare.
    Azioni come questa possono permettere di rilanciare il gioco, sia quello poetico sia quello politico. Per reinventare lo Spazio Pubblico.

    Come alcuni di voi sanno mi sto occupando da tempo di queste nuove sensibilità che si misurano con lo Spazio Pubblico, estendendo questo
    concetto anche al web (altrimenti che significa Società dell’Informazine?). E’ una tensione creativa che definisco
    Performing Media.(“Non odiate i media: siate i media”, gridava Yellow Biafra del gruppo punk Dead Kennedys).

    A proposito: date un’occhiata a questa cosa che ho scritto su Nova anni fa

    si riferisce a glocalmap
    http://www.glocalmap.to/

    il progetto di geotagging che ho lanciato a Torino x le Olimpiadi.
    Sotto CERCA lanciate la tag TIBET e vedrete lo svolgersi del corteo per il Tibet Libero…

    Altra suggestione (su cui ci sarebbe da lavorare…)
    http://www.gpsdrawing.com/info.htm
    Ovvero l’uso del gps x marcare l’azione fisica nel territorio.

    Ci vediamo lì alla Casa delle Letterature dove tra un mesetto circa iniziano dei laboratori su scrittura on line e performing media.
    Magari scrivetemi, vi farò sapere.

    sms a 3393669717
    http://www.performingmedia.org

    CARLO INFANTE


  1. 1 ROME /moleskinecity.com » Scrivi a piedi la città Trackback su febbraio 25, 2008 alle 9:04 am

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: